La Rondinella vola nel metaverso con Future, il nuovo sponsor

La Rondinella punta a vincere anche nel metaverso. È stata presentata ieri, 30 ottobre, al Torrino di Santa Rosa, sede storica della squadra fiorentina biancorossa, la partnership con l’agenzia Future, società con sede a Firenze specializzata in metaverso, intelligenza artificiale, talenti digitali.

La Rondinella, dopo aver sfiorato l’accesso ai playoff lo scorso anno, punta a volare in alto anche fuori dal rettangolo verde: la partnership con Future porta con sé, infatti, importanti novità per la società fiorentina, pronta a sbarcare con la propria storia e tradizione nel digitale grazie alle competenze e ai professionisti di Future. I tifosi biancorossi nei prossimi mesi potranno fare esperienza del “mondo Rondinella” direttamente da casa, con un’esperienza dedicata nel metaverso: per loro sarà come essere dentro gli spogliatoi, in mezzo al campo, insieme agli atleti. E potranno acquistare i gadget della squadra, maglie, borracce e felpe, direttamente online attraverso il nuovo e-commerce della società.

Novità importanti che proiettano la Rondinella verso il futuro.

“La Rondinella ha deciso di investire nell’innovazione sia in ambito sportivo che comunicativo – ha dichiarato il presidente della Rondinella Marzocco Lorenzo Bosi – Il nostro sviluppo digitale non sarà un contesto a parte, ma uno strumento integrativo alle prestazioni sportive che illuminerà la società sotto una luce completamente nuova. Questa partnership – ha aggiunto – per noi è il segnale di voler crescere, non solo in campo ma anche fuori dal campo con l’obiettivo di espanderci e presentarci sul territorio come una della società più innovative nel panorama dilettantistico e non, per i nostri atleti, per la dirigenza ma soprattutto per quanti seguono e amano La Rondinella”.

Al Torrino Santa Rosa, alla presenza di giocatori e giocatrici, dirigenza, tecnici, stampa e tifosi, sono state presentate la nuova veste grafica della comunicazione digitale, il lavoro su e-commerce e merchandising, la prima esperienza dedicata nel metaverso.

Future – ha spiegato il fondatore Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social e Fondazione Italia Digitale – vuole essere un punto di riferimento per tutte quelle realtà che intendono aprirsi al digitale e alle nuove tendenze dell’innovazione, dall’intelligenza artificiale al metaverso, e per i talenti del digitale che vanno supportati con sempre più centralità sia nel settore pubblico che nel privato. Abbiamo scelto Rondinella Marzocco per unire una grande tradizione con un brand storico ad un presente di forte crescita e ad un futuro sempre più digitale”. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto Andrea Marrucci, amministratore unico di Future – è fare della Rondinella una realtà più innovativa e sempre più centrale non solo nel panorama sportivo. Questa partnership sintetizza perfettamente lo scopo di Future: fare da apripista per le aziende, pubbliche e private, per aiutarle ad aprirsi al digitale, in particolare nei settori del metaverso e dell’intelligenza artificiale nei quali siamo specializzati”.

Per la Rondinella si apre dunque un nuovo percorso sportivo e societario insieme a Future e sarà condiviso  con i tifosi domenica 5 novembre alle 14, (prima ovvero della partita con il Siena in programma alle 14.30, stadio Gino Bozzi – Due Strade, Firenze): “Invitiamo tifosi e atleti a venire a scoprire l’ambizione e il progetto che sta dietro questa collaborazione – hanno detto in conclusione Bosi e Di Costanzo – vogliamo renderli partecipi del nostro progetto e quella sarà l’occasione per partire insieme”.

Inno Rondine Biancorossa